Helbiz sarà quotata al Nasdaq

Dall’unione dei due modelli di business Helbiz potrà ulteriormente espandere la propria presenza nel mercato micro-mobilità in Nord America ed Europa

  • Con il traguardo della quotazione Helbiz amplia la sua leadership sul mercato. Sono oltre 2,5 milioni gli attuali utenti della piattaforma di micro-mobilità sviluppata innovando e aggiornando continuamente la user experience con nuove applicazioni
  • Al completamento dell’operazione si stima che la patrimonializzazione di Helbiz raggiunga i $408 milioni
  • L’operazione genererà ricavi netti per circa $80 milioni che porteranno Helbiz a crescere nella micro-mobilità e nel settore della pubblicità
  • L’operazione prevede un PIPE di $30 milioni assicurato da investitori istituzionali
  • Al termine dell’operazione la società sarà ancora chiamata Helbiz, Inc. e verrà quotata al Nasdaq come HLBZ
  • Il fondatore e CEO di Helbiz, Salvatore Palella, e il team che al momento guida Helbiz saranno a capo della nuova società

EMBARGO 8 Febbraio 11.30 pm NEW YORK--(BUSINESS WIRE) — 9 febbraio 2021 — Helbiz, Inc. (“Helbiz” o la “Società”), società di tecnologia che offre soluzioni per la micro-mobilità urbana e GreenVision Acquisition Corp. (Nasdaq: GRNV) (“GreenVision”), SPAC (special purpose acquisition company) quotata al Nasdaq, hanno annunciato oggi un accordo definitivo per un piano di fusione che porterà Helbiz alla quotazione.

In seguito alla chiusura dell’operazione, attesa per il secondo trimestre del 2021, la nuova società manterrà la denominazione Helbiz Inc. e sarà quotata al Nasdaq con il nuovo simbolo “HLBZ.” L’operazione riflette un valore di capitale netto pro forma per la nuova società stimato in circa $408 milioni. La nuova società sarà gestita dall’attuale management di Helbiz, guidato dal Chief Executive Officer, Salvatore Palella.

Salvatore Palella, Fondatore e CEO di Helbiz, ha commentato: “Siamo molto felici di questa operazione che ci permetterà di sviluppare la nostra piattaforma di micro-mobilità e rafforzare la nostra leadership su scala globale. Riteniamo che l’accesso al capitale generato da questa operazione ci permetterà di passare allo step successivo nel percorso di crescita della nostra società, abbiamo sempre puntato sullo sviluppo tecnologico della nostra piattaforma e abbiamo già un piano per ampliare i servizi che si integrano perfettamente con il futuro della mobilità nei centri urbani. Con questa operazione ci impegniamo a realizzare il nostro obiettivo di rivoluzionare i trasporti, facendo della micro-mobilità la soluzione ideale per l’ultimo miglio.”

David Fu, Amministratore delegato e CEO di GreenVision, ha affermato: “Il settore della micro-mobilità ha avuto una forte accelerazione, e si stima che il mercato complessivo del Nord America e dell’Europa raggiungerà entro il 2030 quota $450 miliardi. In quanto società leader, Helbiz si distingue come l’unica azienda in grado di offrire scooter, bici e monopattini elettrici tutti su una piattaforma estremamente intuitiva per l’utente e che fornisce una soluzione perfetta e senza interruzioni per l’ultimo miglio. Helbiz è dotata di un business model capital light collaudato che unisce hardware, software e servizi con relazioni forti con i clienti. Ecco perchè riteniamo che Helbiz continuerà ad ampliare la sua quota di mercato mentre il settore cresce. GreenVision e i nostri investitori sono molto felici di diventare partner di una squadra piena di talento come quella di Helbiz e di promuovere le loro idee.”

Highlights

  • Helbiz vanta la flotta più completa di veicoli elettrici per rispondere alle diverse esigenze. È infatti l’unica società nel settore della micro-mobilità che offre scooter, biciclette e monopattini elettrici in un’unica piattaforma estremamente facile e intuitiva nell’utilizzo.
  • La società ha dimostrato un’ottima performance dal punto di vista della capacità di crescita nel breve periodo ed è in grado di scalare raggiungendo un’ampia base di clienti su più mercati.
  • Il modello di business è solido e scalabile e offre entrate costanti e ricorrenti.
  • La sua tecnologia proprietaria consente una geo-localizzazione precisa e accurata, mentre l’ecosistema connesso di hardware e software, sviluppato del tutto internamente, è presupposto di trasparenza e scalabilità continua.
  • Helbiz è gestita da un team dirigenziale con esperienza tecnica e operativa ed ha raggiunto un notevole track record di successi.
  • Sul fronte della sostenibilità ambientale Helbiz si è già impegnata a raggiungere il target 100% emissioni zero entro la fine del 2021.

Overview sulla transazione

Alla chiusura della transazione proposta, e presumendo che non ci siano rimborsi da parte degli azionisti di GreenVision, Helbiz disporrà di circa $80 milioni in contanti, con un conseguente valore del patrimonio netto pro forma stimato di circa $408 milioni. I proventi cash raccolti nell’operazione verranno utilizzati per ripagare il debito, finanziare le operazioni, sostenere la crescita e per il raggiungimento degli altri obiettivi aziendali. I proventi saranno finanziati attraverso la combinazione di circa $57,5 milioni in contanti in trust di GreenVision e di un PIPE da $30 milioni in azioni ordinarie.

Alla chiusura dell’operazione, la denominazione della nuova società sarà Helbiz Inc. e verrà quotata al Nasdaq sotto il nuovo simbolo, “HLBZ”

I consigli di amministrazione di Helbiz e GreenVision hanno approvato all'unanimità l’operazione proposta, che dovrebbe essere completata nel secondo trimestre del 2021. Ulteriori informazioni sulla fusione saranno fornite in un Current Report sul modulo 8-K che conterrà una presentazione per l'investitore da depositare presso la Securities and Exchange Commission ("SEC") e disponibile su www.sec.gov.

Advisor

Ladenburg Thalmann & Co. Inc. ha operato quale advisor finanziario di Helbiz. I-Bankers Securities ha operato come advisor finanziario e Colliers Securities LLC come advisor per capital markets di GreenVision.

Becker & Poliakoff LLP ha operato come advisor legal di GreenVision. Helbiz è stata assistita da Ortoli Rosenstadt LLP per gli aspetti legali negli Stati Uniti.

Informazioni su teleconferenza e webcast

Gli investitori potranno ascoltare una videoconferenza pre registrata dove verrà discussa l’operazione proposta oggi alle 9:00 EST. È possibile accedere alla piattaforma componendo il numero +1-833-693-0551 per le chiamate nazionali o +1-661-407-1590 per le chiamate internazionali e inserire il numero ID conferenza 6760879. Per accedere al webcast, visitare la sezione Informazioni per gli investitori del sito Web di Helbiz su https://helbiz.com/. Dal link webcast sarà possibile rivedere la call.

Helbiz

Helbiz è un'azienda tecnologica che offre soluzioni di micro mobilità urbana con l’obiettivo di contenere il tasso di incremento di traffico. Con oltre 200 dipendenti, l'azienda è leader di mercato in Italia e in tutta Europa e continua ad espandersi e ad assumere personale locale per gestire le sue operazioni in tutto il mondo. Lanciata nel 2015 e con sede a New York City, la società gestisce monopattini, biciclette elettriche e motorini elettrici in oltre 20 città in tutto il mondo, tra cui Washington DC, Alessandria, Arlington, Atlanta, Miami, Richmond, Milano e Roma.

GreenVision Acquisition Corp.

GreenVision Acquisition Corp. è una SPAC costituita recentemente secondo le leggi dello Stato del Delaware allo scopo di effettuare operazioni quali fusioni, quotazioni, acquisizioni di attività, acquisto di azioni, riorganizzazioni o aggregazioni aziendali con una o più aziende.

“Dichiarazioni previsionali”

Alcune dichiarazioni contenute in questo comunicato stampa sono "dichiarazioni previsionali" nel significato delle disposizioni "safe harbour" del Private Securities Litigation Reform Act del 1995. Le dichiarazioni previsionali possono essere identificate dall'uso di parole come "anticipare", "credere", "aspettarsi", "stima", "piano"," prospettiva" e "progetto" e altre espressioni simili che prevedono o indicano eventi o tendenze futuri o che non riguardano dichiarazioni di carattere storico. Queste dichiarazioni previsionali riflettono l'attuale analisi delle informazioni esistenti e sono soggette a vari rischi e incertezze.

Di conseguenza, è necessario esercitare cautela nell'affidarsi a dichiarazioni previsionali. A causa di rischi noti e sconosciuti, i risultati effettivi potrebbero differire sostanzialmente dalle aspettative o proiezioni della Società o di GreenVision.

I seguenti fattori, tra gli altri, potrebbero far sì che i risultati effettivi differiscano sostanzialmente da quelli descritti in queste dichiarazioni previsionali: (i) il verificarsi di qualsiasi evento, cambiamento o altre circostanze che potrebbero dar luogo alla risoluzione del Contratto di Fusione (ii) la capacità della Società di soddisfare gli standard di quotazione Nasdaq a seguito della transazione e in relazione al suo completamento; (iii) l'impossibilità di portare a termine le operazioni contemplate dal Contratto di Fusione a causa del mancato ottenimento dell'approvazione degli azionisti della Società o degli azionisti di GreenVision o per altre ragioni; (iv) il mancato rispetto dei requisiti minimi di cassa del Contratto di Fusione a causa dei rimborsi degli azionisti di GreenVision e il mancato ottenimento del finanziamento sostitutivo; (v) il mancato raggiungimento degli obiettivi di sviluppo e produzione previsti; (vi) costi relativi all'operazione proposta; (vii) modifiche alle leggi o ai regolamenti applicabili; (viii) la capacità della nuova società di raggiungere i propri obiettivi finanziari e strategici, grazie, tra le altre cose, alla concorrenza, alla capacità della nuova società di perseguire una strategia di crescita e gestire la redditività della crescita; (ix) la possibilità che la società risultante dalla fusione possa essere influenzata negativamente da altri fattori economici, commerciali e/o competitivi; (x) l'effetto della pandemia COVID-19 sulla Società e GreenVision e la loro capacità di portare a termine l’operazione; e (xi) altri rischi e incertezze qui descritti, nonché quei rischi e incertezze discussi di volta in volta in altri rapporti e altri documenti pubblici presso la Securities and Exchange Commission (la "SEC") da parte della Società. Ulteriori informazioni su questi e altri fattori che possono influire sulle aspettative e sulle proiezioni della Società sono disponibili nei documenti periodici di GreenVision presso la SEC, inclusa la sua relazione annuale sul modulo 10-K per l'anno fiscale terminato il 31 dicembre 2019. I documenti SEC di GreenVision sono disponibili pubblicamente sul sito web della SEC all'indirizzo www.sec.gov.

Ulteriori informazioni sull’operazione e dove trovarle

In relazione alla fusione aziendale proposta, GreenVision presenterà una dichiarazione di delega alla SEC. Inoltre, GreenVision archivierà altri materiali rilevanti presso la SEC in relazione all'aggregazione aziendale. Copie possono essere ottenute gratuitamente sul sito web della SEC all'indirizzo www.sec.gov. I titolari di titoli di GreenVision sono invitati a leggere la dichiarazione / prospetto per delega e gli altri materiali rilevanti non appena saranno disponibili prima di prendere qualsiasi decisione di voto in relazione all'aggregazione aziendale proposta poiché conterranno informazioni importanti sull'aggregazione aziendale e sulle parti coinvolte nell’aggregazione aziendale. Le informazioni contenute nei siti Web a cui si fa riferimento in questo comunicato stampa, o a cui è possibile accedere, non sono incorporate per riferimento e non fanno parte di questo comunicato stampa.

Partecipanti alla sollecitazione

GreenVision, i suoi amministratori e funzionari possono essere considerati partecipanti alla richiesta di deleghe degli azionisti di GreenVision in relazione all'aggregazione aziendale proposta. Anche Helbiz, i suoi funzionari e amministratori possono essere considerati partecipanti a tale sollecitazione. Coloro che possiedono titoli possono ottenere informazioni più dettagliate sui nomi, le affiliazioni e gli interessi di alcuni funzionari esecutivi e direttori di GreenVision nella sollecitazione leggendo la relazione annuale di GreenVision sul modulo 10-K per l'anno fiscale terminato il 31 dicembre 2019 e la dichiarazione di delega/prospetto e altro materiale rilevante depositato presso la SEC in relazione all'aggregazione aziendale quando diventano disponibili. Le informazioni riguardanti gli interessi dei partecipanti di GreenVision alla sollecitazione, che possono, in alcuni casi, essere diversi da quelli dei loro azionisti in generale, saranno esposte nella dichiarazione di delega/prospetto relativo all'aggregazione aziendale quando sarà disponibile.

www.helbiz.com/investors

Le informazioni contenute all’interno del suddetto sito non sono incluse in questo comunicato stampa.

Per richieste di investitori e media, contattare:

USA

The Blueshirt Group
Gary Dvorchak, CFA
Phone: (323) 240-5796
Email: gary@blueshirtgroup.com

Agent of Change
Marcy Simon
Phone: (917) 833-3392
Email: marcy@agentofchange.com

ITALIA

MY PR
tel. 0039 02 54123452
Giorgio Cattaneo – tel. 335 7053742
email: giorgio.cattaneo@mypr.it
Marcella Vezzoli - tel. 337 1313471
email: marcella.vezzoli@mypr.it
Fabio Micali – tel. 340 8758736
email: fabio.micali@mypr.it